Home Tutte le News Notizie Categorie Lavoratori Gruppo Abate, Foti (Filcams Cgil Catania): “Cento lavoratori attendono da 3 mesi cassa integrazione”
E-mail Stampa PDF
Catania. Gruppo Abate, Davide Foti (Filcams Cgil Catania) lancia allarme burocrazia: “Cento lavoratori da 3 mesi attendono il pagamento della cassa integrazione”
 
 
Non è ancora terminato il calvario dei lavoratori del Gruppo Abate che dopo aver assistito alla vendita della rete commerciale e con il peso di una procedura fallimentare in corso, non ricevono il pagamento della cassa integrazione approvata ad Aprile. Un ritardo nello sblocco delle procedure, che colpisce ben 100 dipendenti.
A segnalarlo è Davide Foti, segretario generale della Filcams Cgil Catania: “Oltre il danno adesso arriva la beffa. La vertenza Fratelli Abate non termina di creare disagio e sconforto. Da Aprile si attende infatti il pagamento da parte dell’ INPS della cassa integrazione ma a tutt’oggi non arriva alcun segnale positivo. Adesso tocca alla burocrazia procurare nuove ansie ai lavoratori che con le famiglie si trovano allo stremo delle forze. Attraverso il Ministero abbiamo già sollecitato una veloce soluzione all’INPS ma senza concreti risultati. Stiamo sollecitando formalmente l’INPS di Catania a risolvere la questione ma se entro qualche giorno non avremo riscontro metteremo in programma una protesta con i lavoratori.
Essere abbandonati da imprenditori privati lo avevamo messo in preventivo, ma essere abbandonati dallo Stato non è davvero accettabile. Sarà perché lavoriamo nel profondo Sud?”
 
Rmdn