Home Tutte le News Notizie Categorie SUNIA Catania. Fondi riqualificazioe immobili pubblici, Milazzo: “Catania non ne ha mai usufruito”
E-mail Stampa PDF
Fondi regionali per riqualificare gli immobili pubblici. Milazzo (Sunia): “Il Comune di Catania non ne ha mai usufruito. Grave perdere questa opportunità”
 
 
Il Sunia di Catania ha sollecitato il Comune a presentare richiesta per usufruire dei fondi messi a disposizione della Regione Siciliana; si tratta di 12 milioni di euro per riqualificare alloggi e immobili pubblici. Il sindacato degli inquilini sottolinea come me somme possano risultare utili “alle manutenzioni degli immobili più degradati e dell’ultima trance di un finanziamento nazionale già disposto con la finanziaria del 2016”.
Spiega la segretaria del Sunia regionale, Giusi Milazzo: “Il Comune di Catania sino ad oggi non ne ha mai usufruito, ma riteniamo che a maggior ragione in una situazione di dissesto e di mancanza di disponibilità di fondi sarebbe paradossale, e soprattutto grave, perdere questa opportunità”.
 
Il degrado degli immobili di edilizia residenziale pubblica di proprietà del Comune di Catania è da tempo sotto gli occhi di tutti: ascensori bloccati, infiltrazioni di umidità, impianti fognari intasati con fuoriuscita di liquami, solo per citare i problemi più ricorrenti.
“Sono sempre pochi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria realizzati, e tanti quelli che si dovrebbero realizzare. In questi anni abbiamo per questo richiesto come SUNIA di prevedere in bilancio le somme necessarie per realizzare gli interventi più urgenti, anche perché la mancanza di manutenzione depaupera il patrimonio e rende la qualità della vita dei residenti difficile”.
 
Rmdn
Ultimo aggiornamento Martedì 22 Gennaio 2019 21:41