Home Tutte le News Notizie Categorie Sunia Catania. Locazione sociale, nessuna notizia sull’agenzia Habito
E-mail Stampa PDF
Locazione sociale, nessuna notizia sull’agenzia Habito con fondi Pom Metro. Milazzo: “Sindaco e assessori ci spieghino cosa sta succedendo”
 

 

Che fine ha fatto “Habito” , l’agenzia per la locazione sociale, finanziata con i fondi del PON METRO? Lo chiede il Sunia di Catania, anche a seguito della conferma dello stato di dissesto che incide negativamente sulle condizioni delle tante famiglie già da tempo in disagio abitativo, per la segretaria provinciale Giusi Milazzo, “sull’Agenzia per la locazione sociale sembra essere sceso un silenzio tombale. Nonostante il finanziamento per il 100% della spesa sia a carico dei fondi PON METRO e nonostante il percorso per la sua attuazione dovrebbe essere monitorato dagli attori sociali secondo quanto recitano i regolamenti europei, sembra che i tempi per l’avvio di Habito si stiano allungando a dispetto del crono programma che ne prevedeva l’avvio già dal mese di giugno scorso. Eppure in un momento in cui le casse del Comune sono vuote e si abbassa il livello qualitativo e quantitativo delle prestazioni sociali perdere l’occasione per intervenire sul disagio abitativo è ingiustificabile”. Al sindaco ed all’ assessore comunale ai Servizi Sociali di Catania, il sindacato degli inquilini “chiede di conoscere le motivazioni del ritardo e le misure alternative attivate o da attivare, per sostenere chi è nelle condizioni di disagio. Chiediamo un incontro al quale dovrebbe partecipare un’ ampia delegazione del comitato cittadino per il diritto alla casa”.
 
Rmdn